PRIMO GRUPPO CACCIA ASSO DI BASTONI

Olimpio Agostinis da ragazzo ha la passione del volo e si arruola nella Regia Aeronautica. Frequenta a Capodichino un corso per specialista. Promosso a pieni voti viene inquadrato nel Primo Stormo Caccia. L' 8 settembre 1943 arriva il caos. Viene inviato in licenza in attesa di ordini. Quando a nord viene costituita la repubblica Sociale si arruola nell'Aeronautica Nazionale Repubblicana e arriva a Campoformido alla seconda Squadriglia del primo Gruppo Caccia Asso di Bastoni. Là incontra per la prima volta il leggendario Adriano Visconti che ancora non comanda il gruppo. Famosa è una fotografia di Visconti che Agostinis scatta ad Albino e di cui conserva gelosamente il negativo. Quando Visconti prende il comando del Gruppo, Agostinis è sempre alla seconda Squadriglia dove lavora a stretto contatto con piloti come Colonna e Weiss. Agostinis è anche tra gli specialisti che Visconti porta in Germania per imparare a lavorare sui Messerschmitt. Quando il Gruppo torna in Italia Agostinis prepara gli aerei che decollano per l'ultimo scontro in cui viene abbattuto Aurelio Morandi. Il 25 aprile Agostinis è con gli altri del Gruppo nella scuola di Gallarate che viene circondata dai partigiani. Durante le trattative lui ed altri specialisti vengono inviati da Visconti a Malpensa a bruciare gli aerei e a riprendere i tedeschi che sono a guardia del campo. Agostinis esce dalla scuola di Gallarate dopo che Visconti firma gli accordi con i partigiani, accordi che però non vengono rispettati.

Nel documentario la preziosa e precisa ricostruzione della storia del gruppo caccia è arricchita dai filmati in 8 mm realizzati dal tenente Cesare Erminio della prima squadriglia del gruppo. I filmati di Erminio sono una preziosa cronistoria in video delle vicende del Gruppo Caccia comandato dal leggendario Visconti.

Durata 79' 

Contenuti extra - Scene inedite 25'

Stereo 16:9 Colore/stereo

Euro 18,90 inclusa spedizione (per le spedizioni fuori dall'Italia inviare una e-mail roninfilmproduction@libero.it)

Clicca qui per acquistare con PAYPAL

Se vuoi risparmiare considera queste offerte. Clicca qui

Pagina ufficiale di Facebook