DALLA CORSICA ALLA LINEA GOTICA

Nel 1941 Mario Mari parte per il servizio militare con destinazione Livorno, presso l' 88° Reggimento Fanteria della Divisione FRIULI.

Dopo quattro mesi viene inviato in Jugoslavia, ma torna dopo poco tempo a Livorno. Da là riparte per partecipare all'occupazione della Corsica.

Nell'isola rimane per un anno, vivendo anche i tragici eventi dell'8 settembre in cui viene catturato dai tedeschi. Fugge e torna a combattere con il suo reparto insieme ai marocchini francesi.

Quando i tedeschi si ritirano dalla Corsica il suo reparto viene inviato in Sardegna. Quando il Corpo Italiano di Liberazione viene costituito, Mari e i suoi compagni arrivano a Salerno, inquadrati nel Gruppo di Combattimento Friuli. Da quel momento il Gruppo Friuli risale l'Italia nella guerra di liberazione. Mario entra a Bologna con i suoi compagni festeggiato dalla popolazione.

Arriverà poi a Milano e, finalmente, a Brescia otterrà il meritato congedo.

Durata 45 minuti - Lingua ITALIANO / No sottotitoli

Contenuti extra 1) Scene inedite 2) Il piroscafo città di Trieste

Disponibile in 7/10 giorni Euro 16,90 inclusa spedizione

Per acquistare con PAYPAL Clicca qui (Indicare nell'ordine il recapito postale)

Valuta anche le offerte sulla serie per risparmiare clicca qui

Pagina ufficiale Facebook DALLA CORSICA ALLA LINEA GOTICA